Liceo "Carlo Rinaldini" Ancona - Home Page - Login

Blog

Si ricorda ai Genitori degli studenti iscritti alle classi prime a.s. 2019-2020 di perfezionare l’iscrizione consegnando in Segreteria Didattica entro il 10/07 la seguente documentazione:

  • certificato delle competenze;
  • certificato di licenza;
  • pagella del terzo anno di scuola secondaria di primo grado;
  • fotocopia del codice fiscale dello studente / della studentessa;
  • attestazione del versamento del rimborso spese e dell’eventuale contributo volontario.

Il rimborso spese di € 12,00, obbligatorio, è comprensivo di copertura assicurativa e libretto delle assenze; il contributo volontario di € 98,00, facoltativo e fiscalmente detraibile, è invece destinato al miglioramento e all’ampliamento dell’offerta formativa.

Rimborso spese e contributo volontario possono essere corrisposti tramite:

  • versamento sul Conto Corrente dell’Istituto, intestato al Liceo di Stato Carlo Rinaldini (IBAN:  IT  18 V 05216  02602 000 000 010 673), apponendo la causale “Erogazione liberale per l’ampliamento dell’offerta formativa e l’innovazione tecnologica a.s. 2019/2020, nome alunno, classe, corso (classico, musicale, scienze umane, economico sociale)”.
  • terminale POS presso la Segreteria Didattica. Solo per i versamenti tramite POS, per poter usufruire della detrazione è necessario richiedere presso la stessa segreteria il rilascio di un’apposita attestazione.

Orari di apertura della segreteria didattica nel mese di luglio:

  • 3/7:  8:30 – 10:30
  • 4/7  14:30 – 16:30
  • 5/7:  8:30 – 10:30
  • dall’8/7 in poi: lunedì – venerdi  8:30 – 10:30.

Nei giorni 19, 20, e 21 giugno 2019, in concomitanza con le prove scritte dell’Esame di Stato, sarà interdetto l’accesso ai locali della scuola a tutti coloro che non siano coinvolti nelle relative operazioni.

Nei giorni 19, 20 e 21 giugno 2019 l’entrata e l’uscita dei Commissari d’esame e del personale in servizio avverrà dall’ingresso del Liceo delle Scienze Umane. Sarà consentito il parcheggio solo ai Commissari e al personale in servizio.

Il 30 aprile 2019 si è svolto il primo torneo di dibattito interno nel nostro Istituto. Quattro classi del triennio indirizzo classico 3at-3bm-4bm-4dm, con le loro rispettive squadre, si sono confrontate nel dibattito regolamentato, accompagnati e sapientemente preparati dai loro prof-coach: il prof. Marco Gnocchini (3at), il prof. Matteo D’Amico (3bm, 4bm), la prof.ssa Anna Grazia Rossetti (4dm). I tre incontri, due nella fase di selezione a eliminazione diretta e l’ultimo della finale, hanno messo a dura prova le giurie per la bravura dei ragazzi, che con ammirevole capacità oratoria e rigore argomentativo hanno affrontato due temi molto complessi: ‘Conta di più la libertà o l’uguaglianza?’, la quaestio della fase di selezione, ‘Si può parlare di guerra giusta?’, la quaestio della finale.

Guarda le foto e continua a leggere su il Carletto|Rinaldini News

Anno straordinario per il Liceo Musicale che mai come in questo 2018-2019 ha avuto premi e riconoscimenti prestigiosi nell’ambito di concorsi musicali di rilievo nazionale ed internazionale.

Numerosissimi gli allievi premiati nelle competizioni cui la scuola ha partecipato: hanno dimostrato grande professionalità, talento ed impegno esemplari.
Il primo ad aprire questo intenso periodo è stato il XXI Concorso Nazionale di Musica “Zangarelli” organizzato dalla scuola “Alighieri-Pascoli” di Città di Castello, in cui tutti i nostri alunni si sono distinti per la loro bravura e si sono posizionati nell’ambito dei primi tre classificati. Ha partecipato anche il Coro d’Istituto che ha ricevuto apprezzamenti particolari tra i tanti cori provenienti da tutta Italia.

Gli alunni che hanno conquistato il Primo posto sono stati: Joyce Cepillo (canto), Federico Cau (canto), Giorgia Nina (percussioni), il Coro d’Istituto, e il duo Tommaso Rocchetti (sax) e Francesco Taucci (pf).

Il secondo concorso a cui gli allievi hanno preso parte è stato il VI Concorso Nazionale di Esecuzione Musicale “Al chiaro di luna” che ha avuto sede in due luoghi e momenti differenti: l’Auditorium I. Billé di Fermo, e la Sala Consiliare di Martinsicuro (TE).

In questa competizione il Liceo Rinaldini ha conquistato molti primi posti: il duo Viola Masciangelo (sax) e Laura Doria (pf), Marica Lucarini (fl), Naomi Lazar (vla), il Quintetto d’archi composto da Laura Doria, Nicola Marconi, Giovanna Di Maio, Alberto Chioni e Naomi Lazar insieme alla soprano Alice Mariani e infine Federico Filippetti ( percussioni).

A Martinsicuro conquistati anche DUE PRIMI PREMI ASSOLUTI: duo Tommaso Rocchetti e Francesco Taucci, e Francesco Taucci come solista al pianoforte.
Un plauso particolare ai docenti di esecuzione ed interpretazione che con costanza e dedizione hanno preparato e accompagnato gli studenti in queste esperienze d’eccellenza.

Venerdì 31 maggio si è svolta presso il nostro istituto la premiazione dei lavori realizzati nell’ambito del progetto “Il Rinaldini incontra il Novecento”

Una giuria di esperti di alto livello è stata quella composta dal proferssor Corrado Bologna, ordinario presso la SNS di Pisa, e dal direttore della Fondazione Cesare Pavese dott. Pieluigi Vaccaneo, che hanno affiancato la giuria interna composta dalle docenti referenti del progetto, proff. Montemurro e Santacroce. E davvero di alto livello è stato il lavoro di ricerca realizzato da parte di Riccardo Fabietti (5 BT) e Lucia Copparoni (5 CM) che si sono cimentati con due giganti del Novecento quali Giorgio Caproni e Carlo Emilio Gadda, con una professionalità tale da ottenere unanimemente un risultato di parità.
Scrive Pierluigi Vaccaneo: “I lavori di Lucia Copparoni e Riccardo Fabietti solcano la strada della ricerca letteraria con un’analisi scientifica attenta e profonda che parte dalle opere per trovarne lo spazio nel percorso umano e intellettuale dello scrittore e nel contesto storico letterario del periodo….. Continua a leggere su: Il Carletto Rinaldini News|Risultati d’eccellenza nella ricerca letteraria