Liceo "Carlo Rinaldini" Ancona - Home Page - Login

All posts in Uncategorized

Si riporta il DPCM del 9 marzo 2020:

Decreta:
Art. 1.
Misure urgenti di contenimento del contagio sull’intero territorio nazionale
1. Allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus COVID-19 le misure di cui all’art. 1 del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 8 marzo 2020 sono estese all’intero territorio nazionale.
2. Sull’intero territorio nazionale è vietata ogni forma di assembramento di persone in luoghi pubblici o aperti al pubblico.
3. La lettera d) dell’art. 1 decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 8 marzo 2020 è sostituita dalla seguente:
« d) sono sospesi gli eventi e le competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, in luoghi pubblici o privati. Gli impianti sportivi sono utilizzabili, a porte chiuse, soltanto per le sedute di allenamento degli atleti, professionisti e non professionisti, riconosciuti di interesse nazionale dal Comitato olimpico nazionale italiano (CONI) e dalle rispettive federazioni, in vista della
loro partecipazione ai giochi olimpici o a manifestazioni nazionali ed internazionali; resta consentito esclusivamente lo svolgimento degli eventi e delle competizioni sportive organizzati da organismi sportivi internazionali, all’interno di impianti sportivi utilizzati a porte chiuse, ovvero all’aperto senza la presenza di pubblico; in tutti tali casi, le associazioni e le società sportive, a mezzo del proprio personale medico, sono tenute ad effettuare i controlli idonei a contenere il rischio di diffusione del virus COVID-19 tra gli atleti, i tecnici, i dirigenti e tutti gli accompagnatori che vi partecipano; lo sport e le attività
motorie svolti all’aperto sono ammessi esclusivamente a condizione che sia possibile consentire il rispetto della
distanza interpersonale di un metro;».
Art. 2.
Disposizioni finali
1. Le disposizioni del presente decreto producono effetto dalla data del 10 marzo 2020 e sono efficaci fino al 3 aprile 2020.
2. Dalla data di efficacia delle disposizioni del presente decreto cessano di produrre effetti le misure di cui agli articoli 2 e 3 del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 8 marzo 2020 ove incompatibili con la disposizione dell’art. 1 del presente decreto.
Roma, 9 marzo 2020
Il Presidente
del Consiglio dei ministri
CONTE
Il Ministro della salute
SPERANZA
Registrato alla Corte dei conti il 9 marzo 2020
Ufficio controllo atti P.C.M. Ministeri della giustizia e degli affari
esteri e della cooperazione internazionale, reg.ne n. 421

Si pubblica l’Ordinanza della Regione Marche n. 1 del 25/02/2020, con la quale il Presidente della Giunta Regionale ordina quanto segue:

“A partire dalle ore 00 di mercoledì 26 febbraio 2020 e fino alle ore 24.00 del 4 marzo 2020 sul territorio della Regione Marche in quanto confinante con i cluster è disposta:

  1. la sospensione di tutte le manifestazioni pubbliche, di qualsiasi natura;
  2. la sospensione dei servizi educativi dell’infanzia e delle scuole di ogni ordine e grado, nonché della frequenza delle attività scolastiche, universitarie (lezioni, esami di profitto e sedute di lauree) e di alta formazione professionale e dei percorsi di istruzione e formazione professionale, salvo le attività formative svolte a distanza e quelle relative alle professioni sanitarie ivi compresi i tirocini;

3. la sospensione di ogni viaggio di istruzione sia sul territorio nazionale sia estero;

4. la sospensione dell’apertura al pubblico dei musei e degli altri istituti e luoghi della cultura e delle biblioteche;

5. la sospensione dei concorsi pubblici fatti salvi quelli relativi alle professioni sanitarie per le quali dovranno essere garantite le           opportune misure igieniche“.

Resta ora da chiarire – a cura dell’Ufficio Scolastico Regionale per le Marche – la misura del provvedimento, se si tratta cioè di “chiusura delle scuole” o di “sospensione delle attività didattiche”.

 

 

Si riporta il comunicato emesso dal Ministero dell’Istruzione: “Il Consiglio dei Ministri, nella serata di sabato 22 febbraio, ha definito apposite misure per evitare la diffusione del Covid – 19 e ulteriori misure di contenimento. Fra le decisioni adottate, anche quelle relative alla sospensione delle uscite didattiche e dei viaggi di istruzione delle scuole, in Italia e all’estero. Il Ministero dell’Istruzione informa che, in attesa dell’adozione formale dell’ordinanza prevista dal decreto approvato in Consiglio dei Ministri, per motivi precauzionali, i viaggi di istruzione vanno comunque sospesi a partire già da oggi domenica 23 febbraio 2020. Si ringraziano le scuole e i dirigenti scolastici per la collaborazione.”

Si comunica che la prossima sessione degli esami ICDL (ex ECDL) si svolgerà mercoledì 11 dicembre alle ore 14:00 presso il laboratorio di informatica situato al secondo piano dell’ala del Liceo delle Scienze Umane.

Le iscrizioni devono essere completate entro lunedì 9 dicembre direttamente dall’apposita sezione del sito istituzionale del Liceo Rinaldini.

Le successive sessioni d’esame sono state programmate per le seguenti date:

  • 12 febbraio 2020 h 14:00
  • 26 febbraio 2020 h 14:00
  • 18 marzo 2020 h 14:00

La conferma ufficiale delle date delle sessioni d’esame sarà comunicata sul sito del Liceo Rinaldini nella sezione NEWS

Come supporto per la preparazione degli esami, con l’iscrizione, gli esaminandi riceveranno un codice per accedere al sito www.micertificoecdl.it, che contiene il materiale didattico, predisposto da AICA, utile per la preparazione e il superamento degli esami per conseguire la Patente Europea del Computer. Il Materiale Didattico AICA copre tutti gli argomenti del Syllabus del programma di certificazione ECDL; si compone di Videolezioni,Manuali, Laboratori e Test per fare simulazioni d’esame per nel sito.

Per ulteriori informazioni potete rivolgervi al prof. Michele Mazzieri.Si ricorda, che per acquistare gli esami, gli interessati dovranno effettuare il pagamento tramite bonifico bancario e consegnare in segreteria didattica la relativa ricevuta oppure inviare copia della stessa agli indirizzi mail segreteria@rinaldini.org e ecdl@rinaldini.org.

 

Il Liceo di Stato Carlo Rinaldini offre agli alunni della scuola secondaria di primo grado la possibilità di frequentare le lezioni dell’indirizzo musicale nella modalità “STUDENTE PER UN GIORNO”. I genitori interessati potranno presentare la richiesta di adesione all’iniziativa scaricando dalla sezione ‘Orientamento in Entrata’  l’apposito modulo.