Firma anche tu la petizione lanciata dalla 4F per ricordare le vittime del Coronavirus!

Firma anche tu la petizione lanciata dalla 4F per ricordare le vittime del Coronavirus!

Il Liceo di Stato “Carlo Rinaldini” di Ancona, per non dimenticare la tragedia causata dal Covid-19, intende promuovere la creazione della Giornata delle vittime da coronavirus e di un “luogo della memoria” dove collocare un’opera monumentale.

Il monumento avrà il valore simbolico dell’AMORE SCAMBIEVOLE e della SPERANZA che in questo periodo storico si sono espressi e devono continuare ad esprimersi in termini di “SOLIDARIETA’, CIVILTA’ E CORAGGIO”.

Consentirà una “corrispondenza d’amorosi sensi” in particolare a chi non ha potuto abbracciare per un ultimo saluto il proprio caro o stringergli la mano nel momento del trapasso.

Diventerà per le generazioni future una testimonianza – memoria di eventi dolorosi e uno stimolo per un riscatto civile e culturale.

Servirà per non dimenticare le conseguenze psicologiche subìte inevitabilmente da tutti noi.

Servirà da monito per non scambiare più l’essenziale con l’inessenziale, per apprezzare la Bellezza della vita e capirne il Senso.

Varrà come omaggio al patrimonio morale del Nostro Paese che in questi giorni abbiamo compreso essere il ‘sommerso del bene’ di medici, infermieri, ricercatori, volontari, associazioni e di tutti coloro che hanno sempre compiuto semplicemente il loro dovere.

Il monumento recherà una iscrizione che abbia una funzione ‘riparatrice’ nei confronti di chi ha perso la vita, chi una persona cara o chi la speranza nel futuro:

ALLE VITTIME DEL COVID-19

‘OMNIA VINCIT AMOR’

per ricordare l’Amore lasciato in eredità dai defunti, l’Amore dei parenti e di tutta la comunità mondiale nei loro confronti, l’Amore degli operatori sanitari e volontari che spesso hanno perso la vita, l’Amore che dovremmo avere noi tutti verso la vita, l’Amore che ci guida nella Fede e l’Amore che ci dà Speranza e ci porta a credere ancora nel futuro.

La richiesta è quella di eleggere come luogo del ricordo la Basilica di Santa Croce a Firenze, ove sono già presenti altre “urne de’ forti” che hanno la funzione di trasmettere un vasto patrimonio di valori e ideali capaci di sopravvivere al tempo.

Ma tutti i luoghi possono essere nobilitati dal ricordo e dalla memoria dunque, il nostro Liceo chiede che l’iscrizione che consentirà di non dimenticare, di trovare un senso e di accendere ‘illusioni’ e speranze per un mondo migliore, venga collocata anche in un luogo simbolico di Ancona: il Parco del Cardeto che domina il porto della città.

Anche in altri posti di Italia si potrà realizzare un identico ‘luogo della memoria” da inaugurare possibilmente nella giornata del 19 marzo, giorno memorabile per le immagini, circolate nel mondo intero, dei mezzi dell’Esercito che portavano via le bare da Bergamo verso altre regioni.

Pertanto, questa data sarà istituita come “Giornata delle vittime del Covid-19” per rendere loro omaggio.

 

Puoi aiutarmi firmando anche tu questa petizione?
https://www.change.org/p/papa-francesco-per-non-dimenticare

 

 

Vuoi saperne di più? Leggi la lettera che gli alunni della classe 4 F del Liceo di Stato Carlo Rinaldini di Ancona hanno inviato alle Autorità!