Ordinanza 1/2021: Didattica a distanza fino al 31 gennaio

Ordinanza 1/2021: Didattica a distanza fino al 31 gennaio

L’allegata Ordinanza n. 1 del 5/1/2021 firmata dal Presidente della giunta regionale Francesco Acquaroli prolunga, per le scuole secondarie di secondo grado, la didattica a distanza al 100% fino al 31 gennaio “allo scopo di contrastare e contenere il diffondersi del virus e garantire quanto più possibile la salute e la sicurezza dei cittadini e la tenuta delle strutture ospedaliere”.

Il provvedimento entra in vigore il 7 gennaio. Restano garantite in presenza le attività laboratoriali e quelle per alunni con disabilità o bisogni educativi speciali. La giunta si riserva comunque le possibilità di revoca o di modifica del provvedimento sulla base dell’andamento della situazione epidemiologica regionale.